×

Lavorare a New York

Lavorare all'estero

Sei su: Home > Lavorare a New York

Non basterebbe un libro per parlare di questa straordinaria, incredibile, magica città. Si dice che "se qualcosa esiste, a New York la trovi". E probabilmente è davvero così. Anche per questo per molti cercare un'esperienza di lavoro negli Usa significa cercarla qui. Nei secoli scorsi è stata la porta che si è aperta su sogni e speranze di persone provenienti da tutto il mondo. Ellis Island, con la Statua della Libertà, dava il benvenuto ai milioni di immigrati che cercavano qui una nuova vita. E, per certi aspetti, è ancora così.
Per questo abbiamo creato una nuova sezione in cui vengono raccolte le offerte di lavoro a New York. Un altro motivo per cui abbiamo scelto di concentrarci su questa città è dato dal fatto che il nostro network ha a New York un team di professionisti italiani che, da anni, lavora in questa città e ha creato rapporti professionali consolidati con alcune strutture, soprattutto nel campo della ristorazione.
Cuochi e pizzaioli italiani sono molto richiesti a New York perché la cultura gastronomica italiana è qui molto amata; sia dai newyorkesi sia dai milioni di turisti che, ogni anno, visitano la Grande Mela. Ricordiamo che quanto migliore sarà la conoscenza della lingua inglese, tanto maggiori saranno le possibilità di lavorare a New York. La ristorazione è anche il settore in cui i datori di lavoro hanno meno difficoltà a farvi da sponsor, velocizzando così le pratiche per avere un permesso di lavoro e di residenza. Ricordiamo sempre che gli Stati Uniti non scherzano con la politica immigratoria: non essere in regola con i documenti può avere conseguenze molto spiacevoli. Per avere altre informazioni consultare il sito lavoroanewyork.it



Permesso di lavoro a New York - Green Card

lavoro a new yorkIl Governo degli Usa ha norme piuttosto severe in tema di rilascio di visti e permessi di lavoro. Il consiglio è quello di consultare sempre il consolato o le ambasciate per avere le notizie più aggiornate. Il permesso di lavoro viene comunque rilasciato dal Dipartimento dell'Immigrazione ed è il datore di lavoro che deve richiederlo per il proprio dipendente facendo da sponsor, cioè da garante per il proprio dipendente.
A New York e nel New Jersey vi sono molte imprese, piccole o grandi, gestite da italiani o da figli di italiani che, spesso, si dimostrano ben disposte ad aiutare i loro connazionali nella ricerca di un lavoro. In ogni caso la tematica dei permessi di lavoro è complessa e delicata. I visti per lavoratori sono quelli di categoria H e sono legati ad una specifica richiesta di lavoro da parte degli stessi datori di lavoro. Vi sono diverse categorie di questo visto H legate alle diverse professioni:
Visto H - 1B per chi ha un lavoro specializzato
Visto H - 1C per infermieri
Visto H - 2A per lavoratori agricoli
Visto H - 2B per lavoratori richiesti dal Ministero della Salute e del Lavoro
Visto H - 3 per i tirocinanti
In ogni caso la documentazione richiesta comprende un passaporto valido, due foto recenti, la prova di disporre di denaro sufficiente e altre cose. Per avere informazioni e consulenza dare un'occhiata al sito vistoamericano.eu

Ma siccome gli Stati Uniti sono il paese delle opportunità e della fortuna, il Governo americano, anche in tema di visti, alla fortuna lascia il suo spazio attraverso la Green Card Lottery. Si tratta di un programma che il Governo degli Usa ha realizzato con altri paesi, tra cui l'Italia e che mette ogni anno a disposizione un certo numero di Permanent Resident Visa. I paesi che non possono partecipare alla Green Card Lottery sono quelli che, negli ultimi cinque anni, hanno mandato negli Usa più di 50000 persone. Non è il caso dell'Italia. Seppur affidata alla fortuna la partecipazione alla Green Card Lottery è legata ad alcuni requisiti come: - Essere in possesso di un diploma di scuola media superiore - Avere svolto per almeno due anni, nel corso degli ultimi cinque, una professione specifica.
Altri requisiti e informazioni sulla green card Lottery sono consultabili al sito greencardlottery.it



New York

 

Scrivi il tuo annuncio di lavoro a New York

Sezione annunci di lavoro


  • Antonio25 novembre 2019

    Sono Un Pizzaiolo con esperienza negli Stati Uniti (7anni)
    Parlo Inglese è spagnolo.Specializzato per avviare locale

  • Greta14 ottobre 2019

    Salve sono una ragazza di 26 anni, lavoro in un'industria metalmeccanica in Italia e vorrei trasferirmi negli stati uniti. C'è qualche opportunità di questo genere? Grazie

  • Giada28 dicembre 2017

    Salve, mi chiamo Giada ed ho 26 anni. Ho 2 anni di esperienza nel settore della panificazione mi occupo della preparazione di impasti salati per pizze e schiacciate. Ho anche una regressa esperienza nel settore calzaturiero. Parlo inglese a livello medio. Vorrei avere maggiori informazioni su i lavori negli USA. Sono aperta a qualsiasi altro lavoro. Grazie mille.

  • gianfranco12 dicembre 2017

    sono uno chef con esperienza pluriennale cucina siciliana ma anche internazionale parlo inglese passaporto non precedenti penali no droghe mi candido per ristoranti che vogliono uno chef con grande esperienza anche formazione personale

  • Chiara21 ottobre 2017

    Buongiorno,sono Chiara vorrei fare un esperienza lavorativa a New York,svolgo la professione di ottica,ma non mi precludo altri tipi di lavori,come posso fare?

  • VORONSCHI27 luglio 2017

    sono un ragazzo di 25 ani ,e lavoro IN albergo di 5 stelle.Parlo Italiano,Russo,Romeno e INGLESE..E il mio sognio abitare e lavorare in SUA..GRAZIE

  • LUCIANO21 maggio 2017

    Salve contatto per lavoro come pizzaiolo. Cerco lavoro in America . ho 22 anni di esperienza lavoro con tutti tipi di forno sono puntuali polito e serio non fumo è non bevo alcool ho lavorato à Londra e Roma parlo solo lingua italiana francese e arabo cittadino italiano. IL MIO NUMERO DEL CELLULARE 39/3207244006 grazie mille

Scrivi il tuo annuncio di lavoro

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Dove?

Testo Annuncio